Inchiesta pm Aosta, chiuse indagini

La procura di Milano ha chiuso ieri il primo filone d'inchiesta sull'ex procuratore facente funzioni di Aosta Pasquale Longarini, dalla scorsa settimana assegnato dal Csm come giudice al tribunale di Imperia. Lo ha appreso l'ANSA. Per il magistrato, l'imprenditore Gerardo Cuomo (titolare del Caseificio valdostano) e Sergio Barathier (titolare dell'albergo Royal e Golf di Courmayeur) l'ipotesi di reato è di induzione indebita a dare o promettere utilità. Fino al 31 gennaio 2016 Longarini, "abusando delle sue qualità o dei poteri di pubblico ufficiale" - si legge nell'avviso di chiusura delle indagini preliminari - "essendo titolare di un procedimento penale a carico di Barathier per gravi reati, in accordo con Cuomo, sollecitava Barathier ad effettuare forniture di prodotti dal Caseificio valdostano per l'albergo Royal e Golf, cui in effetti Barathier procedeva, assumendo ordini del valore di circa 70-100 mila euro". Longarini è indagato anche per rivelazione di segreti d'ufficio e favoreggiamento.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaCronaca.it
  2. AostaCronaca.it
  3. Bobine
  4. Aosta Sera
  5. Bobine

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gressan

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...